Ecco lì, chi l'avrebbe detto che saremmo arrivati a questi punti anche se, quando c'è di mezzo a sciâ Camilla, ormai non mi stupisco più di niente : Ha perso la dentiera, e l'ha persa in casa nostra.
Dunque : Io al PC e DolceAmetà e Camilla a ciarlare in salotto con la TV, sì perche loro ci parlano con Gerry Scotti e soprattutto Amadeus . Va beh, ce n'è per tutti : Io parlo col PC e col gatto.....DolceAmetà appare e mi avverte :
" A sciâ Camilla a se ferma chì a çenn-a. Preparemmo riso e læte.....gh'è vegnûa a coæ, povëa donna. " Rimango basito. Riso e latte lo mangiavo da bambino-- siamo in pieno revival. Le sento spignattare in cucina, poi DolceAmetà dire a Camilla : " Danni n'urtima remesciâ e poi smorta. Mì intanto vaggo a appægiâ" Spengo il PC , vado in bagno a lavarmi le mani e mi presento in sala da pranzo proprio mentre a sciâ Camilla appare, tremante e confusa ,sulla soglia della cucina con una mano davanti alla bocca. " Mâ de denti ? " mi viene spontaneo chiederle. Lei bofonchia : Umpf , Cof . coof , umpf " ma non toglie la mano davanti alla bocca, anzi ci porta anche l'altra. Poi lascia andare il suo corpaccione su una sedia che geme sotto il suo peso e nel fare quel movimento mette per un attimo le mani sui braccioli della sedia. Tanto basta perché ci si renda immediatamente conto della situazione. A scià Camilla è sdentata e non è un bel vedere.....DolceAmetà le chiede stupita : " Ma Camilla perché ti t'è levâ a dentëa propio oua che se deve mangiâ " e lei, bofonchiando tra le gengive orfane dei denti : " No l'ho levâ. L'ho persa in coxinn-a " e si ricopre la bocca per la vergogna di mostrarsi . Che l'anziana donna avesse la dentiera che le ballava pericolosamente in bocca era di dominio pubblico. Io stesso ho pensato più volte " Questa prima o poi la perde " "Tranquilla, no te sciatâ . Stanni lì assettâ che te a riportemmo. : le dice DolceAmetà accarezzandole i candidi capelli. Le nostre ricerche si rivelano infruttuose. Non c'è sul tavolo, non c'è sul lavandino, non c'è sul pavimento. Arrivo persino a guardare dentro al frigo mentre DolceAmetà scopa e scruta in terra e ricontrolla ogni angolo finendo poi per frugare anche nel bidoncino dell'immondizia. Mistero. Resta la cucina economica. E sul fornello grande, ancora fumante, il recipiente con il riso e latte......... che sembra mi sorrida....... Sergio BIBI Marini
16.7.18

 


TORNA A HOME