PASSO CARRABILE

Mi sono alzato bene ( gli uccelli cinguettano, il cielo è sereno, etc etc ) Ho una giornata libera, perché non fare un giro in Auto e, considerata la mia tranquillità interiore, perché non provare a rispettare il Codice della Strada ?. Davanti al passo carrabile dal quale dovrei transitare c'è una
Jaguar color " nero minaccioso " che pare dire : " Prova a spostarmi ! "

                                                                                         

C'è il Bar, una Boutique del pane ( sic ! ) e un negozietto di Arredo Bagno nei dintorni. Sono le nove del mattino e gli uccelli continuano a
cinguettare dall'unico albero della via. Entro nel Bar dove una giovane coppia sorseggia un caffè, anzi due.
" Magari ! " Rispondono all'unisono alla mia domanda se la Jaguar fosse,per caso, la loro " Abbiamo la moto " e la giovane in pantaloni neri appiccicati alla pelle abbronzata, col pancino in bella evidenza e un seno che deborda, mi mostra il casco che tiene in mano, un casco con le orecchie da leprotto." Oggi sono venuto a piedi " mi dice il barista che conosco da una vita e so che possiede una onesta Fiat Punto del 99, " e quando ho tirato su la saracinesca quel coso nero era già lì tanto che ho pensato che t'eri fatto la macchina nuova " -
 " Magari fosse la mia " rispondo guardando la belva immobile ( intendo la Jaguar ) " Beh, nell'attesa fai un caffè anche a me,anzi no, dammi un bicchiere di latte che se mi entra in circolo la caffeina...."

Alla Boutique del Pane ci sono due commesse un po racchiotte e tre clienti : un ragazzetto con i capelli sparati in età da motorino che sta acquistando un euro di focaccia e due anziane signore della zona.
Alla mia domanda,che formulo senza speranza ma tanto ormai sono entrato, mi guardano come se fossi un povero demente ma la più racchia delle due commesse mi osserva con gli occhi languidi e cinguetta :" " Credevo avessi cambiato auto e ci farei volentieri un giro....."
" Va beh, nell'attesa dammi un etto di focaccia con la cipolla..."

Davanti al Negozio Arredo Bagno il proprietario ha appena abbassato la saracinesca e sta applicando alla stessa un cartello " Chiuso per ferie "
" Miiiiii, un mese tirato ! " faccio io . " Bisogna vedere se poi riapro! " sospira lui. E prima che possa formulare la domanda si dirige verso uno scassatissimo PandaVan dentro al quale c'è un grosso cane peloso che abbaia dal finestrino del passeggero.


Il passo carrabile è sempre ostruito. Sono ancora MOLTO calmo, MOLTO tranquillo, ma intanto, di riffe o di raffe, siamo sulla ventina di minuti di attesa e quell'auto è lì da molto prima. Decido di passare, dico la verità,a malincuore, all'azione. Col telefonino chiamo i Vigili Urbani e segnalo il fatto. Ripeto ben tre volte l'indirizzo e fornisco addirittura il numero della targa della Belva. Il Vigile si mette a ridere " Magari potessimo spostare le auto solo in base al numero di targa ! Comunque appena possiamo veniamo, c'è un incidente in Sopraelevata, un'altro in Via Cantore e altri due passi carrabili ostruiti. Attenda fiducioso e buona giornata."


continua.......... .::-( :-)                    Postulato di Boling :
                                                                   Se sei di buon umore, non ti preoccupare. Ti passerà. *Arthur Bloch *         vai a pag 2