L'ARTICOLO UNO E L'ARTICOLO QUATTRO


Per ora vigili

giorno e notte vigili

gonfio solo dell'inutile tuta,

uomo che stai

per essere buttato via.

Vigili e picchetti la portineria

e la tua resistenza

dilaga per strada

tocca aeroporto. istituzioni, ferrovia.

Costretto a belare lavoro

la voce quasi hai consumato

divorato dall'angoscia

di assurde finte domeniche

lunghe atroci settimane.

Per te ancora parlano,

ancora chiedono,

ancora gridano,

ancora accusano,

striscioni e cartelli

che al frettoloso mondo mostri:

" IL LAVORO E' UN DIRITTO - DIFENDIAMOLO ! "

GiÓ il lavoro...................

la Costituzione Italiana..............

L'articolo uno e l'articolo quattro................

 

Flebili fiammelledi ragione

che tu - cocciuto lavoratore -

cerchi di non far spegnere

dal vento perfido

del profitto e dell'ingiustizia.

Sergio Marini .


Ritorna al  Lavoro        Vai alla solita Vita genovese        Visita l'indice