ALLERTE COLORATE

 

Di questi tempi vanno di moda le Allerte colorate, ma non per la Sci Camilla. Lei, quando vede e sente alla TV i "nevetti do Bernacca " (nipotini di Bernacca ) -cos li chiama lei - che giocano con i colori , s'innervosisce e borbotta : " Ma in sci fin, bxinn-a o ceuve ? borrasca o deluvio universale ? No gh'accapiscio ci 'n berettin " ( Ma insomma, pioviggina o piove ? burrasca o diluvio universale ? Non ci capisco pi un berettino ) Oggi c' l'Allerta Arancione. Il Previsore la segna chiaramente con la sua bacchetta puntata sulla Liguria e insiste sul circoletto che racchiude Genova. . . Gigio s'aggira tra le ciotole miagolando e poi va a strusciarsi tra le sue gambe. Sembra che dica " Non si mangia in questa casa ? " A sciCamilla spegne la Tv con un sospiro e va a prendere le crocchette ma si rende conto che sono ai minimi termini. Bastano solo per oggi . Allora va alla finestra e controlla il tempo in diretta. Non sembra messo poi cos male, c' persino un vago chiarore all'orizzonte.. Far una scappata al negozio altrimenti, se per caso " I nevetti do Bernacca "" ne imbroccassero una e si mettesse a diluviare, non potrebbe uscire di casa e l'amato gatto resterebbe senza cibo. Essendo debole d'udito non sente i brontoli in lontananza. .........................................
........................................................................................................................................................................................................................................................................................................
Il temporale arrivato come previsto sorprendendo a Sci Camilla sulla via del ritorno. La furia del vento ha rovesciato all'ins l'ombrellino rendendo inutili i suoi tentativi di ripararsi dalla pioggia. Tenendo ben stretta la capace e inseparabile borsa a fiori, che custodisce all'interno i croccantini al tonno che piacciono tanto a Gigio, approda al porto di casa che sembra uscita da una cartolina fine 800 quando le donne facevano il bagno in mare usando i vestiti come costume da bagno. Ha talmente il cuore il tumulto e la vista annacquata che, pur sapendo di avere nella borsa le chiavi per entrare nel portone, non riesce a trovarle e allora cerca aiuto al citofono. ..... " Arvme, pe piaxei, son Camilla ! "( Apritemi, per piacere, sono Camilla ) - la sua voce fioca mi allarma. - Apro il portone ma sento che devo correrle incontro. Cosa cavolo ci far mai fuori con questo tempaccio ? Mi precipito gi per le scale e la trovo, grondante e esausta, appoggiata al portone che si chiusa alla spalle.
La sorreggo pilotandola verso l'ascensore togliendole dalle mani l'inutile ombrellino rivoltato . La borsa no, quella se la tiene stretta al seno e non la molla. " Ma, Santa donna, l' do giorni che in TV martellan avvisando che gh' l'allerta arancion e a se st pe gi in rossa "( Ma Santa donna, son due giorni che in TV martellano avvisando che c' l'allerta arancione e si st per girare in rossa ) Non so se sono lacrime o la pioggia che ancora cola dai suoi capelli sfilacciati mentre mi risponde con un filo di voce " Ma m son daltonica " -  Sergio BIBI Marini. 28.10.18



 

torna a home