COLPO DI CALORE

 Siccome han detto che c' l'allerta colorata e le persone pi anziane devono usare prudenza e stare in casa.....lei , a sci Camilla, spesso bastian contrario, ha voluto sfidare la sorte e i previsori e ora, superato l'assolato posteggio con le auto parcheggiate che bollono al sole, ferma sotto l'unica striminzita macchia d'ombra che un'acacia dona alla strada. La trovo appoggiata al muro mentre sto per entrare nel posteggio alla guida della mia plastilatta. Sembra sia stata in ammollo. Posteggio e corro allarmato da Lei. Ha gli occhiali appannati, larghe macchie di sudore sotto le ascelle e ansima e sbuffa come una locomotiva del Far West ed pure vestita di nero. E ' in evidente difficolt respiratoria e forse non mi ha nemmeno visto.
Le tocco un braccio viscido e lei prende a parlare : " Paddre Pio --Paddre PIO ! " Son m " le dico preoccupato cercando di farmi riconoscere . Lei vacilla, si stacca dal muro e quasi mi crolla addosso nel goffo tentativo di abbracciarmi inondandomi di sudore : " Paddre Pio, aggiutto ! Me p d'se z all'inferno "
La sostengo, anche se mi scivola da tutte le parti peggio di una saponetta. Provo a dirigerla verso casa ma, compiuti due passi, esce dal cono d'ombra , entra nel sole e ritorna indietro . Il sole brucia. " E sciamme ..Paddre Pio asmorta o feugo !! " Non riesco a smuoverla, sembra incollata al muro peggio di un geco. Un geco che invoca Padre Pio. Riprovo " Son Paddre PIO " le dico con voce suadente. " Andmmo a Pietrelcina. L gh' bello fresco.. " Incredibile ! Sembra rinata, un'altra Camilla che ora fruga nell'immancabile borsa a fiori, estrae l'ombrellino, lo apre e : "Paddre Pio ..gh' tanto da cammin ? Perch un pittin de cdo e i p- - con rispetto parlando - gonfi. "

- Capito ? Muore dal caldo ma sarebbe disposta ad andare. POTENZA DELLA FEDE

Sergio BIBI Marini   3.8.18


TORNA A HOME